premiooca.jpg
A+ A A-
  • Scritto da Volpato Giorgio
  • Categoria: Generale
  • Visite: 99

La nuova scuola di Gembeba realizzata dai genitori coraggio

Continua incessante, l'impegno in  Etiopia di Mario Zorzetto e la sua signora Elena Pizzighello. Altra traguardo raggiunto e Mario mi scrive: "Caro Giorgio, ti invio le foto del primo blocco scolastico di Gembeba in Etipia, che abbiamo ultimato anche grazi al vostro aiuto, l'aiuto di Stampa Veneta Insieme. Siano già partiti con la costruzione del secondo e terzo lotto e contiamo di finire il tutto al più presto. Così circa 450 bambini di questo villaggio del Tygray potranno grequentare una scuola strutturalmente decente. Entro novembre andramo ad inaugurarla assieme ad un altro blocco che abbiamo costruito a Boditti nel sud dello stato africano, dove abbiamo realizzato giù due blocchi e l'ospedale di Mauro". Cosa possiamo aggiungere?..Non servono parole, ma i fatti che anche noi contribuiamo alla reralizzazione di quella che è la gtrande missione di Mario ed Elena, da tempo vice presidente della Fondazione Butterfly alla quale si sono appoggiati per ralizzare i loro progetti.

Giorgio Volpato

  • Scritto da Volpato Giorgio
  • Categoria: Generale
  • Visite: 87

Gli amici della Alpini VenetoTeam ad Amatrice

Castelnuovo Romano

Nell'ambito del raduno sezionale degli alpini della Regione Abruzzo a Castelnuovo Romano, è stata lanciarta una racolta fondi in favore di Amatrice sconvolta dal terremoto.Tra le varie manifestazioni tipiche di un raduno alpino, è stat inserita anche un a partia di calcio tra gli alpini abruzzesi e la formazione dei nostri amici della Alpini Veneto Team guidata da Mario Zorzetto. La squadra è formata da alpini delle sezioni di Padova, Treviso e Bassano ed altre ancora, impegnata spesso in partite di beneficienza in occasione di racoclte fonfi per varie associazioni del territorio, proprio come noi. Non a caso la collaborazione tra le nostre due associazioni si è rinsaldata negli anni, fin dalla prima iniziativa, la realizzazione dell'Ospedale di Mauro in Etiiopia. Per tornare in Abruzzo, dopo la sfilata della domenica il capogruppo degli alpini abruzzesi, ha sottolineato il feeling che lega questi due siti provati da terremoti devastanti. Quindi la partita alla presenza di autorità civili, sindaco in testa, e militari, davanti ad un folto pubblico. "In questa occasione, - ha detto Mario Zorzetto - il risultato non ci ha sorriso, ma quello che conta è stato il calore e l'affetto concui siamo stato accolti, cosa questa che ha gratificato enormemente il nostro viaggio". Alèinoi Veneto Team e Stampa Veneta Insieme, ora sono una grande famiglia.

Giogio Volpato

 

  • Scritto da Padovan Gilberto
  • Categoria: Generale
  • Visite: 47

RICORDANDO GIANCARLO MURER

Cari Amici,

 

Stampa Veneta Insieme, in occasione del pranzo sociale del Santo Natale, desidera ricordare un socio speciale: Giancarlo Murer. Una persona che, con il suo carisma e la sua dedizione, ha contribuito concretamente alla crescita della Nostra Associazione sia come Presidente, Vice Presidente e Socio. Un giornalista sempre disponibile verso il prossimo e propositivo là dove c'era bisogno.

La Sua figura è stata fondamentale fin dalla nascita del nostro gruppo e durante tutti gli anni successivi.

Giancarlo era determinato, concreto nelle decisioni e generoso nel mettere il suo tempo a disposizione per realizzare gli obiettivi prefissati. Un uomo di poche parole, tenace e che non demordeva mai di fronte alle difficoltà, che aveva abbracciato con il giusto spirito le finalità del nostro stare insieme a favore degli altri. Molti sono i ricordi che conservano amici e conoscenti, dai quali trarre ispirazione per migliorare il proprio impegno sociale… Parlando di lui, in questo momento, mi sembra di vederlo ancora aggirarsi tra di noi con le sue macchine fotografiche e dei foglietti in mano.

Tracciare in modo più particolareggiato il Suo profilo professionale e privato sarebbe cosa scontata: bastano queste poche riflessioni per capire chi era veramente Giancarlo Murer quando veniva chiamato a sostenere una missione.

 

Gilberto Padovan