Progetto "Affari Puliti" – Presentato il Giardino della Legalità PDF Stampa E-mail
Mercoledì 10 Febbraio 2010 00:12

Presentato, martedì 9 gennaio, a Campolongo Maggiore (Venezia), il “Giardino Della Legalità”, presso la sede di “Affari Puliti”, nella ex villa del boss della Riviera del Brenta, Felice  Maniero.
Uno degli immobili sequestrati alla mafia, trasformato in un incubatore di giovani aziende del territorio, affinché ciò che una volta era sede di illegalità, diventi ora una pregiata testimonianza di impegno per la legalità, un simbolo dell’antimafia sociale, per il nord-est d’Italia..
Alla affollata conferenza, significativa la presenza di SVI, che ha aderito da subito al progetto proposto dal presidente Gianni Ravarro. Col Presidente Giorgio Volpato, c’erano Giancarlo Murer, Bruno Agrimi, Flavio Ineschi e in rappresentanza di Luca Pinzi, l’operatore di Zetagropu-tv.
Al progetto il “Giardino della Legalità”, il giardino della villa, ha aderito Veneto Agricoltura. La considerevole area verde circostante la ex villa Maniero, diventerà uno spazio didattico e culturale a corredo dell’incubatoio di giovani imprenditori già ospitati nella villa.
Alla affollata conferenza stampa oltre a SVI, con l’Associazione “Affari Puliti” presieduta da Gianni Ravarro, erano presenti il sindaco di Campolongo Maggiore Roberto Dondolato e l’assessore Paolo Bordin. Il Direttore Generale della Nazionale Italiana Cantanti Gianluca Pecchini, Paolo Pizzolato amministratore unico di Veneto Agricoltura, ed altri ancora.
Il progetto avrà il suo momento più significativo a settembre, lo ha confermato lo stesso Gianluca Pecchini. La Nazionale Italiana Cantanti disputerà un incontro di calcio per ricavare fondi per poter portare a compimento il progetto.
Stampa Veneta Insieme sarà della partita … o delle partite perché potrebbe trattarsi di un triangolare tra Nazionale Italiana Cantanti – Stampa Veneta Insieme – Rappresentativa Locale.

Giorgio Volpato

 
Copyright © 2021 Stampa Veneta Insieme. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
 

Chi è online

 20 visitatori online

I NOSTRI LOGHI