Campolongo Maggiore - Presentato l'evento del 28 novembre PDF Stampa E-mail
Venerdì 05 Novembre 2010 00:37

Campolongo Maggiore
 


Ennesima tappa di avvicinamento all’evento in programma il 28 novembre presso la Stadio Vallini di Piove di Sacco.
Lunedì 26 c’è stato l’insediamento del Comitato Promotore per “Tutti insieme per il giardino della legalità – Manifestazione di sport e antimafia sociale”.
Sabato 30 novembre presso la sede di Affari Puliti l’evento è stato annunciato in modo ufficiale, nel corso di un conferenza stampa. Una trentina circa i presenti tra giornalisti della carta stampata, radio e tv, autorità locali e collaboratori.
A presentare le tre squadre che daranno vita al triangolare, Leandro Barsotti per la Nazionale Italiana –Cantanti, Franco Scantamburlo, segretario dell’Associazione Artigiani e Piccola Impresa “Città della Riviera del Brenta per Affari Puliti, Giorgio Volpato per Stampa Veneta Insieme.
Il ricavato della manifestazione, andrà a finanziare “Il giardino della legalità” è un altro importante tassello nel percorso iniziale di Affari Puliti. Verrà realizzato nell’area verde di pertinenza della villa sequestrata al boss della mala del Brenta Felice Maniero. Un percorso più ampio che vede impegnata Affari Puliti, con altre significative realtà del territorio, nel recupero e nel ritorno alla comunità e alla società civile della villa di via Enrico Fermi.
Fanno parte del Comitato Promotore: Affari Puliti, i Comuni di Piove di Sacco, Campolongo Maggiore,e Dolo, Veneto Agricoltura, Libera Piove di Sacco, Piovese Calcio, Stampa Veneta Insieme, Associazione Artigiani e Piccola Impresa “Città della Riviera del Brenta”, Veritas Spa.
Prima del 28 novembre, sono previste altre due conferenze stampa. La prima a Dolo verso la metà di novembre, la seconda a Piove di Sacco a qualche giorno dall’evento.

Giorgio Volpato

 
Copyright © 2021 Stampa Veneta Insieme. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
 

Chi è online

 16 visitatori online

I NOSTRI LOGHI